Notizie lavoro

Un curriculum video con le storie di Instagram

Trascorrere ore ed ore a creare storie Instagram non è mai stato così efficace. Parola di Anaelle Antigny, ragazza di 20 anni di Lille. Perché non utilizzare il proprio account per cercare lavoro? E così Anaelle ha deciso di optare per un metodo rivoluzionario, creativo ed innovativo. Invece di puntare al classico curriculum vitae cartaceo, ecco il primo curriculum creato con le storie di Instagram. La ragazza ha deciso così di ottimizzare i tempi, evitare di portare il proprio cv nei luoghi preposti o inviare inutilmente candidature su candidature.

Il sogno di Anaelle

 

Anaelle Antigny ha il sogno di lavorare nel mondo della comunicazione digitale e per farlo ha deciso di sfruttare pienamente il settore che più ama. Al posto del solito curriculum ha realizzato un filmato da un minuto e 20 secondi utilizzando esclusivamente le storie di Instagram. Il post condiviso in tutti i suoi account social è questo: “Buongiorno a tutti, sono alla ricerca di uno stage nel campo del web marketing e della comunicazione digitale. Qui sotto un piccolo video per conoscermi meglio, non esitate a contattarmi dopo averlo guardato”.

Un curriculum fatto interamente su Instagram Stories

Una presentazione veloce, efficace ed intuitiva. Del resto Anaelle Antigny nel video non ha lasciato nulla al caso. Si inizia con le nformazioni personali poi gli studi, esperienze lavorative, titoli conseguiti nonché hobby e passioni. Non paragrafi di un lunghissimo curriculum, ma un mini video per ogni voce. La ragazza Lei ha dichiarato: “Ho visto tanti curriculum diversi in giro e ho pensato di realizzarne anche io uno originale. Ho pensato che realizzare un video con Instagram fosse una buona idea, che potesse attirare l’attenzione di aziende alla ricerca di profili social”.

Il successo del cv e i tanti colloqui arrivati

A quanto pare il suo video ha avuto davvero tanto successo. Dopo poche ore è diventato immediatamente virale ed ha collezionato oltre 600 mila visualizzazioni. Ma soprattutto è riuscita ad ottenere diversi colloqui in diverse aziende del settore. Tra le tante offerte ha optato per Lalalab. Si tratta di un’azienda che ha creato un’app in grado di stampare fotografie. E così tutto torna. Instagram, nato come social dedicato alle foto, le ha permesso di trovare un lavoro proprio a base di foto.

Vedi il video: Clicca Qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *